Tennistavolo Parabiago: bilanci positivi

Gli atleti Baronio, Clementi e Giroda

Tempo dei bilanci di mezza stagione, per il Tennistavolo di Parabiago, che per le tre squadre sono estremamente positivi, come riferito dalla società, con una squadra in lizza per la promozione alla serie superiore, una per la disputa dei play off e una in “zona salvezza”.

Come si legge in una nota diffusa dalla società: “In serie D1 regionale (Girone E), il team ha chiuso imbattuto il girone di andata, andando ad espugnare il campo assai ostico del Lazzaretto Seregno: grande artefice del 5-2 finale a nostro favore è stato un Pietro Clementi in ottima forma, autore di tre punti e con fantastica percentuale di vittorie al giro di boa superiore al 90%.

Ma anche Giuseppe Baronio e Roberto Giroda, che in questa occasione hanno entrambi ottenuto una vittoria e una sconfitta, non sono stati da meno, contribuendo all’eccezionale score finale della nostra squadra, che ottenendo 35 vittorie e solo 7 sconfitte nei sette incontri disputati risulta essere la migliore di tutti gli otto gironi lombardi di serie D1.

In serie D2 Provinciale (Girone F) la nostra squadra A era attesa da uno scontro chiave contro la forte compagine dell’Urania di San Donato Milanese, con la quale condivideva la seconda posizione in classifica, i nostri canguri si sono presentati a San Donato più che mai determinati a vendere cara la pelle, ed al termine di una vera e propria maratona, con parecchi incontri decisi solo al quinto set, ne sono usciti vincitori per 5-3, riuscendo così a chiudere il girone di andata al secondo posto.

L’inizio era stato da brividi, con un 2-0 a favore dei nostri avversari, originato in particolare dall’inopinata sconfitta iniziale di capitan Cesare Schiavi; ma era proprio il capitano a guidare la riscossa, dapprima sconfiggendo il forte numero uno avversario Belloni, poi a siglare il punto finale del 5-3; peraltro, i meriti di questa bella vittoria vanno condivisi anche con l’ottimo Marco Grassi, anch’egli autore di due punti – e anche piuttosto netti – sui tre incontri disputati, ed il sempre volitivo Gianluca Bertin (una vittoria e una sconfitta nei due incontri disputati).

Netta sconfitta esterna subita dalla nostra squadra B di Serie D2, impegnata nel girone H, nel derby di Nerviano, i nostri ragazzi sono usciti sconfitti per 5-1, e neppure il giocatore più quotato del team, Mauro Manciga, pur ottenendo il punto della bandiera, ha brillato come in altre occasioni.

Anche Erika Goegan, che era stata grande protagonista nella importantissima vittoria esterna di Settimo Milanese, è uscita sconfitta in entrambi gli incontri disputati; e non ci si poteva attendere molto di più dai quasi debuttanti Tommaso Pinciroli e Camilla Artico, opposti ad avversari certamente più esperti di loro”.

print