Sopralluogo alla nuova pista di atletica a Sacconago

Si è svolto venerdì 26 giugno, il sopralluogo alla nuova pista di atletica al Centro di Atletica “Angelo Borri” a Sacconago, nella periferia di Busto Arsizio, al progetto di rifacimento della pista di atletica, della copertura della tribuna e del prato centrale.

Presenti per l’occasione il sindaco Emanuele Antonelli, l’assessore allo sport Laura Rogora e l’atleta gallaratese Vittoria Fontana, specialista dei 100 metri, in forza ai Carabinieri. 

“Oggi il sopralluogo ai lavori realizzati sulla pista di atletica con un manto sintetico molto più resistente di colore blu, che richiama lo Stadio olimpico di Berlino. Un investimento importante per Busto, siamo soddisfatti del risultato, ci auspichiamo di ospitare gare a livello nazionale non solo con atleti importanti ma anche da ragazzini che vogliono avere un approccio all’atletica”, ha commentato Laura Rogora.

Un progetto costato 850mila euro e seguito dall’architetto Giuseppe Di Martino, professionista di parecchie “opere” importanti, tra le quali la costruzione della nuova pista di Livigno.

Nel particolare a Sacconago è stato effettuato un intervento sulla copertura portante della tribuna, di legno lamellare e un ingresso per disabili, la pista di atletica è stata rifatta con un manto sintetico molto elastico a lunga durata, quindi realizzati una nuova fossa siepi e il campo in erba, mentre a breve sarà sistemata la gabbia per i lanci.

“Busto si conferma città dello sport. Dopo diversi anni si è messo mano all’ “Angelo Borri”, una struttura vecchia e logorata dal tempo ora la nuova pista di atletica ci viene mostrata in tutta la sua bellezza. Manca soltanto l’omologazione da parte della Fidal utile per le competizioni nazionali, e a breve l’inaugurazione”, ha detto Antonelli.

print