domenica, 29 Gennaio 2023

Soltanto Omicron circola ancora in Italia: e la variante prevalente del Covid-19 ha tre sotto varianti

(Foto da web - News Medical)

Lo rivela uno studio condotto dal Ceinge-Biotecnologie avanzate, basato sui dati della banca internazionale Gisaid, elaborati da Angelo Boccia, del gruppo di Bioinformatica del centro, coordinato da Giovanni Paolella: in Italia non circola più la variante Delta del Coronavirus, ma soltanto la Omicron, presente con tre sotto varianti. Più precisamente, Omicron è al 100% la variante del virus circolante, la BA.1, che sta cedendo il passo alla BA.1.1, presente per il 36%, e alla BA.2, pari al 5%. Una terza sotto variante, BA.3, è al momento molto poco presente.

La sotto variante Omicron BA.1 è quella prevalente, riconosciuta in tutti i casi di contagio degli ultimi due mesi, ma si sta gradualmente assottigliando, mentre BA.1.1 e BA.2 si stanno progressivamente espandendo, come osservato dagli esperti del Ceinge. E tutte le mutazioni si trovano nella ben nota proteina Spike, che il virus utilizza per aggredire le cellule umane.

La ricerca scientifica prosegue per comprendere se il Covid-19 con le varianti stia cercando, per così dire, di aggirare l’ostacolo posto dagli anticorpi, per riuscire ad introdursi negli organismi che attacca. Su queste ipotesi si attendono dati consolidati.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI