Cerca
Close this search box.
venerdì, 21 Giugno 2024
venerdì, 21 Giugno 2024
Cerca
Close this search box.

Si chiamano “corridoi turistici” le nuove mete extra UE Covid-free

E’ stata firmata nelle scorse ore un’ordinanza dal ministro della Salute Roberto Speranza, per far ripartire, in via sperimentale, il turismo extra europeo in sicurezza.

I cosiddetti “corridoi turistici” Covid-free sono Aruba, Maldive, Mauritius, Seychelles, Repubblica Dominicana ed Egitto (qui soltanto nelle zone di mare più frequentate dagli stranieri, cioè Sharm el-Sheikh e Marsa Alam).

“Sono considerati corridoi Covid-free tutti gli itinerari in partenza e in arrivo sul territorio nazionale finalizzati a consentire la realizzazione di viaggi turistici controllati”, si legge nell’ordinanza. Il protocollo, all’articolo 2, prevede che si lasci l’Italia soltanto con un tampone eseguito nelle 48 ore precedenti alla partenza o con il green pass, da presentare all’atto dell’imbarco. Al rientro dal viaggio non è necessaria la quarantena, ma se il soggiorno all’estero è lungo più di sette giorni bisogna sottoporsi ad un ulteriore test molecolare, o antigienico.

Gli operatori turistici durante la permanenza nelle mete Covid-free sono tenuti ad assicurare il rispetto delle misure di sicurezza, che sono indicate nella stessa ordinanza.

Il decreto entrerà in vigore dopo la sua pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale, mentre si lavora al Ministero della Salute per istituire un tavolo tecnico per monitorare l’applicazione del protocollo. Nessun onere per il Servizio Sanitario nazionale.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings