domenica, 29 Gennaio 2023

Sciopero dei mezzi venerdì 27 ottobre: fermi treni autobus e metro

(Foto da web - Corriere.it)

E’ stato confermato lo sciopero generale, locale e regionale, dei trasporti anche a Milano e in Lombardia, che si terrà venerdì 27 ottobre per tutta la giornata.

Confermata l’adesione di ATM, l’Azienda Trasporti milanese e di Trenord e Ferrovie dello Stato, il cui personale potrebbe aderire, garantendo comunque la consueta fascia oraria di garanzia.

Le sigle sindacali che aderiranno allo sciopero sono Cub, Sgb, Si-Cobas, Usi-Ait, Slai-Cobas.

I lavoratori del trasporto pubblico chiedono di “abolire le disuguaglianze salariali, sociali, economiche, di genere e quelle nei confronti degli immigrati; aumenti salariali, riduzione generalizzata dell’orario di lavoro e investimenti pubblici per ambiente e territorio; pensione a sessant’anni  o con trentacinque anni di contributi; abolire la legge Fornero; fermare le privatizzazioni e le liberalizzazioni; garantire il diritto universale alla salute, all’abitare, alla scuola, alla mobilità pubblica e tutele reali di reddito per i disoccupati; difendere il diritto di sciopero con l’abolizione delle leggi che lo vincolano; rigettare l’accordo truffa del 10 gennaio 2014 sulla rappresentanza; contrastare ogni tipo di guerra e le spese militari”, come si legge nel testo diffuso per comunicare la mobilitazione.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI