San Vittore Olona – Si torna a parlare di vasche

Vasche di laminazione per la produzione dei fanghi (Foto di repertorio da Gruppo CAP)

Nuovo tavolo di lavoro per il monitoraggio del fiume Olona: si è svolto ieri mattina in Regione Lombardia, coinvolgendo i Comuni del Plis dei Mulini e i referenti di Cfo e Davo.

L’Amministrazione comunale di San Vittore Olona era presente all’incontro: “Da circa dieci anni non ho mai mancato ad un solo di questi appuntamenti. Per la mia amministrazione la tutela del territorio è di vitale importanza, soprattutto quando si parla del suo futuro ed in particolare in riferimento alla realizzazione delle vasche di laminazione, per altro da noi sempre contrastate e criticate”, spiega il sindaco, Marilena Vercesi.

Tra gli argomenti trattati, il piano di manutenzione ed uso agricolo delle aree di laminazione già espropriate, e oggi di proprietà demaniale per l’attenzione che si deve porre alla presenza del Tarlo asiatico.

Il Piano di manutenzione dal 2020 vedrà realizzare un progetto sperimentale di Regione Lombardia in collaborazione con Ersaf, che prevede lo stanziamento di 170mila euro l’anno per mettere a sistema un programma di manutenzione ordinaria lungo tutta l’asta dell’Olona.

print