22.9 C
Comune di Legnano
sabato 31 Luglio 2021

San Vittore Olona si prepara al suo “Mulino Day” 2021

Ti potrebbe interessare

Fiera di San Francesco a Cerro Maggiore nel nome della sicurezza

Lunedì 2 agosto per le vie del centro di Cerro Maggiore si svolgerà la tradizionale Fiera di San Francesco. Le bancarelle riempiranno le vie...

Al mercato di Legnano un gruppo di Anonymous for Voiceless racconta l’agonia degli animali

Immagini forti tanto da sembrare irreali, proiettate su alcuni grandi schermi, sono state presentate questa mattina, sabato 31 luglio, al mercato di Legnano, da un...

Regioni da zona gialla e terza dose di vaccino: il governo valuta

Mentre risale la curva dei contagi da Covid-19 in tutta Italia, alcune regioni cominciano ad avvicinarsi ai numeri che prevedono, di nuovo, il passaggio...

“Delta Live” occasione di svago e socializzazione a “Il Giardino” di Legnano

Si è conclusa ieri, venerdì 30 luglio, al ristorante self service “Il Giardino” di via Marconi a Legnano, la programmazione estiva 2021 di “Delta...

Ritorna il “Mulino Day“, a San Vittore Olona: il fine settimana dedicato alla valorizzazione dei mulini del territorio, simbolo di storia, natura, tradizioni agroalimentari, cultura popolare.

Il “Mulino Day”, come si legge in una presentazione, è una manifestazione organizzata dall’Amministrazione comunale di San Vittore Olona  in collaborazione con il PLIS dei Mulini, che avrà inizio sabato 19 giugno alle 18 con lo spettacolo intitolato “La storia di Milano in 50 minuti”, una narrazione restituita con leggerezza ed ironia anche con la suggestione della parlata dialettale, le canzoni iconiche, dalla “Bella Gigogin” a “Mia bela Madunina”, a cura dell’ Associazione Scenaperta Altomilanese Teatri. 

Domenica 20, alle 18 sarà la volta del Complesso Bandistico Sanvittorese che si esibirà in un concerto, il Concerto sull’Aia.

Per conoscere meglio i “gioielli” del territorio, sarà possibile partecipare alle visite guidate al Mulino, previa prenotazione al numero 344/0116984. I locali della macina rimarranno  aperti e visitabili liberamente per l’intero weekend, a cura di Laura Meraviglia.

Alla chiesetta di Santo Stefano , in via Fornasone, si possono ammirare gli affreschi del ‘500 Lombardo attribuiti a Gian Giacomo Lampugnani, sabato 19 dalle 15.30 alle 17.30, con ingressi contingentati, a cura dell’Associazione Turismosempione. 

Per informazioni e prenotazioni: biblioteca.sanvittore@csbno.net – 0331/488980. Sul sito comunale il programma completo.

Articoli correlati