Rugby Sound Festival 2018: #grazie a tutti

Più di 50mila presenze, dieci giorni di emozione: si chiude con queste cifre il “Rugby Sound Festival” 2018, in una nota diffusa oggi dai suoi organizzatori.

La manifestazione musicale, alla sua 19esima edizione ha lasciato tutti soddisfatti, confermando e consolidando la bontà e la valenza del progetto artistico, sportivo, musicale, aggregativo di “Rugby Sound”, organizzato dalla società Rugby Parabiago 1948.

Scrivono dalla società sportiva: “Anche i social hanno contribuito a far crescere la community del Rugby Sound, allargando l’eco mediatica dell’evento ben oltre le 50.000 presenze registrate in loco. E proprio da questi canali arrivano i feedback che raccontano la magia della location, l’efficienza dell’organizzazione, la bellezza degli eventi e forniscono utili suggerimenti per far crescere sempre di più la manifestazione. In molte recensioni si accenna alle norme di sicurezza che, talvolta, possono sembrare eccessive ma va ricordato come le normative siano diventate sempre più stringenti e la prevenzione è una priorità che gli organizzatori sentono di voler garantire al pubblico”.

Il commiato dal suo pubblico l’evento lo fa con un video conclusivo, di tre minuti e quattro secondi, realizzato da Shining Production e Big Up Factory (https://www.facebook.com/RugbySoundFestival/videos/1020355118120689/)

Arrivederci all’edizione 2019, l’edizione del ventennale, non prima però di rinnovare il ringraziamento alle Amministrazioni, a tutti i volontari, alle Forze dell’Ordine, ai partner e al territorio legnanese che ha accolto il Rugby Sound”.

print