sabato, 22 Gennaio 2022

Rho – Pali della luce e pubblicità

Spazi pubblicitari anche sui pali della luce: è la novità dell’inizio di settembre a Rho. E’ possibile presentare in Comune le domande per ottenere l’autorizzazione ad utilizzare spazi pubblicitari sulle cosiddette pre-insegne, anche conosciute come frecce direzionali (per indirizzare o per facilitare l’individuazione della sede di un’attività), e sui pali dell’illuminazione pubblica mediante “stendardi” o “targhe”, per pubblicizzare un prodotto o un servizio.

La gestione dell’attività è stata affidata a GeSeM srl (Gestione Servizi Municipali Nord Milano), società di cui fa parte il Comune di Rho per il quale già riscuote l’imposta di pubblicità, le pubbliche affissioni e la tassa occupazione spazi ed aree pubbliche, come si legge in una nota.

“Abbiamo voluto rispondere alle esigenze di comunicazione esterna sia delle piccole realtà imprenditoriali che delle grandi aziende e rendere più attrattivo il nostro territorio attraverso impianti sui nuovi pali dell’illuminazione installati da Hera Luce e il riordino di quelli attuali posizionati in luoghi strategici, in quanto esposti ai grandi flussi di percorrenza quotidiana. Questa attività sarà svolta a costo zero per il Comune grazie a Ge.Se.M, che si è resa disponibile a svolgere l’attività di gestione di alcune tipologie di impianti di pubblicità temporanea senza alcun onere aggiuntivo rispetto a quanto previsto per l’esercizio 2017”, spiega Andrea Orlandi l’assessore al Bilancio e ai Tributi.

Tutte le indicazioni pratiche sul sito comunale.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI