Rho – Arrestato il vicino di casa per l’uccisione di Antonietta Migliorati 

Il municipio di Rho (Foto da web)

E’ stato arrestato il vicino di casa di Antonietta Migliorati, la donna uccisa il 17 agosto scorso nella sua abitazione di via Belvedere 4 a Rho, ritenuto responsabile dell’omicidio.

Questa mattina il sindaco di Rho Pietro Romano ha diffuso un commento personale sull’arresto dell’uomo: “Voglio complimentarmi con i nostri Carabinieri e ringraziarli per aver condotto con tenacia ed assoluta professionalità le indagini, che hanno finalmente portato all’arresto del responsabile dell’omicidio di Antonietta Migliorati. Le indagini sono state lunghe e complesse, ma sono state battute tutte le piste ed è stato ricostruito il quadro accusatorio con un preciso movente. Tutta la città di Rho era rimasta profondamente scossa da questo omicidio apparentemente inspiegabile e chiedeva giustizia per Antonietta, una donna solare, benvoluta da tutti e che non aveva nemici. Ora giustizia è fatta per Antonietta e per la sua famiglia”.

print