Cerca
Close this search box.
sabato, 13 Luglio 2024
sabato, 13 Luglio 2024
Cerca
Close this search box.

Quell’ “Opera in Comune” è già un successo

L'"Opera in Comune" 2016-2017

Si capisce dal “libro delle firme” in quanti sono già stati a visitare l’”Opera in Comune”, esposta alla Sala Stemmi di Palazzo Malinverni a Legnano.

A pochi giorni dall’inaugurazione, la “Madonna col bambino e Angelo Musicante” ha già radunato numerosi visitatori, tra i quali anche intere scolaresche cittadine.

Nel silenzio della sala, dove in realtà sono diffuse a volume basso le note di certi brani di musica classica, l’opera pittorica ha preso il posto del tavolo delle conferenze, sul fondo, illuminata da faretti che ne enfatizzano ombre e colori.

Quattro pannelli nella sala illustrano le indagini condotte sul dipinto, il supporto, la reintegrazione pittorica, un’ipotesi attributiva; altri tre raccontano la Milano ai tempi di Leonardo. E proprio alla scuola del grande maestro si è ispirato l’autore della Madonna, rendendo tracce di influenza leonardesca che rimandano alla nota “Madonna delle rocce”.

“Un bel regalo di Natale per Legnano”, ha scritto qualcuno. “Esposizione intensa, ideale nell’atmosfera generale che precede le feste”, ha firmato qualcun altro. E ancora: “Grazie per questa mostra, grazie per l’attenzione alla cultura”.

L’”Opera in Comune si potrà visitare fino al prossimo 22 gennaio; da lunedì a sabato dalle 9.30 alle 19, domenica dalle alle 12.30, e dalle 15 alle 19 (chiusura il 25 dicembre e l’1 gennaio). Ingresso libero.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings