Picco dell’influenza: già deceduti 52 cittadini ammalati

(Foto da web - Gds)

E’ questa la settimana considerata “picco” per la diffusione del virus dell’influenza, con 4 milioni e mezzo di italiani a letto, dall’inizio della stagione, soprattutto anziani e bambini.

Come riferito dalle cronache sanitarie, sono 832.000 i casi di influenza registrati soltanto nell’ultima settimana.

Purtroppo si contano cinquantadue soggetti deceduti, tredici nell’ultima settimana, l’84% dei quali non si era sottoposto alla vaccinazione.

Come spiegano i medici, la situazione migliorerà tra un paio di settimane, quando comincerà a scendere la curva che traccia, ogni anno, la diffusione della sindrome influenzale.

print