Cerca
Close this search box.
domenica, 14 Luglio 2024
domenica, 14 Luglio 2024
Cerca
Close this search box.

Pavia, passa la piena ma è emergenza ponti

Continua il lento deflusso dell’ondata di piena del Po e del Ticino. Per il Po, in particolate, l’allarme rosso per la massima criticità idraulica è stato spostato sul Piacentino. Il picco ha
raggiunto ieri la sezione di Isola S. Antonio e ieri sera era attorno alla sezione di Ponte Becca, dove i valori massimi sono stati raggiunti ieri pomeriggio. Il colmo di piena raggiungera’ Cremona nella giornata di oggi. A Pavia via Milazzo è andata sott’acqua: il Ticino è arrivato fino a 3,50 m sopra lo zero al ponte coperto. A Bereguardo un tronco è finito contro il ponte in chiatte e ne è stata decisa la chiusura. Sulla cerniera tra Lomellina e Oltrepo, il ponte di Gerola resterà chiuso almeno fino a martedì. Poi si vedrà se riaprirlo quando la piena del Po sarà calata e sarà possibile esaminare le condizioni del pilone numero sette sotto il quale la corrente del fiume sta scavando. Il Po, che ha raggiunto l’apice della piena nel pomeriggio di ieri, ha invaso tutta la zona golenale e minaccia un ponte vecchio di 109 anni. L’acqua continua a scavare intorno al pilone che ha sempre meno appoggio a terra. Non si teme un crollo immediato ed improvviso, ma per precauzione è meglio non passarci sopra. «Non possiamo prevedere quando riapriremo il ponte di Gerola – spiega il presidente dell’Area Vasta Vittorio Poma – Dobbiamo verificare le condizioni della pila 7 una volta passata la piena». Perché il Po torni ai suoi livelli normali sarà necessario attendere insomma ancora alcuni giorni.

FONTE (R.L.)

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings