Paura a Brera: in pericolo le opere di Rubens per una perdita d’acqua

Una sala della Pinacoteca di Brera (Foto dal sito istituzionale)

Acqua nelle sale della Pinacoteca di Brera a Milano: è successo due volte in pochi giorni, la scorsa settimana, ma in entrambi i casi le infiltrazioni, che hanno messo a rischio alcune opere esposte, sono state riparate.

Come è stato spiegato dalla direzione del museo, non si è trattato di infiltrazioni di acqua piovana, bensì della rottura di una tubazione, che è stata sostituita.

Il personale della Pinacoteca, allertato da alcuni visitatori, ha prontamente spostato alcuni dipinti, per scongiurare danni alle tele, come nella sala dedicata a Rubens.

La CISL Milano Metropoli ha sollecitato il direttore della Pinacoteca James Bradburne, e il ministro dei Beni Culturali Alberto Bonisoli affinché si prendano dei provvedimenti al più presto, per garantire maggiore manutenzione all’edificio storico che preserva la prestigiosa raccolta di opere pittoriche, nel cuore di Milano. Anni fa numerose tele avevano avuto bisogno di un intervento di restauro, perché erano state ricoperte da un velo di muffa, dovuta al tasso elevato di umidità nelle sale.

La risposta da Brera è che le opere sono in sicurezza.

print