martedì, 18 Gennaio 2022

Ottanta violazioni al Codice lungo le strade controllate dal progetto Smart

Secondo fine settimana per il progetto Smart, il servizio di monitoraggio delle aree a rischio del territorio finanziato da Regione Lombardia, messo in campo dalla Polizia locale di Legnano e cui partecipano i comandi di Canegrate, San Vittore Olona, San Giorgio su Legnano, Rescaldina, Villa Cortese e Dairago. E la notte scorsa, tra venerdì 16 e sabato 17 luglio ha visto una decina di agenti della Polizia locale impegnati fino alle 2 in posti di controllo, lungo le principali arterie cittadine e nella zona del centro cittadino.

Centocinque i veicoli controllati con altrettanti alcoltest per i conducenti, che hanno rilevato un solo caso di positività. Sei conducenti sono stati sottoposti al test antidroga con esito negativo.

Le violazioni al Codice della strada contestate sono state ottanta, una quarantina delle quali con il nuovo strumento digitale di rilevazione della velocità ad alta definizione, che è in grado di fornire, oltre al rilievo fotografico, anche un breve filmato dell’infrazione.

Nessuna auto della Polizia nascosta, stile film americano: le postazioni sono state allestite con una precisa finalità preventiva, ben visibili e preannunciate da cartelli, per rendere immediata agli automobilisti la percezione del controllo. Nonostante questo sono state rilevate velocità intorno ai 100 km/h.

I servizi del progetto “smart” di Polizia stradale e territoriale continueranno in orario notturno in tutti i fine settimana estivi.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI