13 C
Comune di Legnano
giovedì 21 Ottobre 2021

On line il questionario sulla mobilità sostenibile

Ti potrebbe interessare

La zanzara coreana imperversa in Lombardia: resiste al freddo

Si chiama “Aedes koreicus”, la zanzara coreana in grado di resistere al freddo, scoperta in Lombardia e in alcune altre zone del Nord d’Italia,...

Al via domani la 28esima edizione di “Sguardi Altrove Film Festival”

La “Next generation” tra sostenibilità e impegno civile sarà protagonista della 28a edizione di “Sguardi Altrove Film Festival”, la manifestazione dedicata al cinema al...

Studenti occupano l’Università statale di Milano: chiedono la riapertura degli spazi

E' accaduto nelle scorse ore a Milano: una ventina di studenti del collettivo universitario “Ecologia Politica”, ha occupato quattro aule in Università statale, in...

Opere pubbliche a Legnano: prende forma l’idea della città sociale

E’ stato approvato in questi giorni dalla giunta comunale di Legnano il Piano Triennale delle Opere pubbliche da oltre 29 milioni di euro, che...

E’ stato messo on line nelle scorse ore il questionario relativo al progetto “L’Alto Milanese va in mobilità sostenibile”.

Come si muovono i cittadini di Legnano, Busto Garolfo, Canegrate, Dairago, San Giorgio su Legnano e Villa Cortese? Quali soluzioni trovano appropriate per rendere i loro spostamenti più “green”?”.

Sul sito internet www.altomilanesesimuovebene.it si possono trovare la presentazione del progetto e i moduli di iscrizione ai corsi per mobility manager. 

L’inziativa abbraccia un programma di mobilità sostenibile nazionale, casa-scuola e casa-lavoro, che prevede un insieme di azioni già avviate o in procinto di partire, come la realizzazione di nuove piste ciclabili e nuove Zone 30, la formazione di Mobility Manager di Area e Scolastici, Piedibus e Buoni Mobilità per i Comuni aderenti.

Il progetto entra nel vivo, finanziato con i fondi ministeriali del Ministero dell’Ambiente (MATTM) nell’ambito del Programma Sperimentale Nazionale di Mobilità Sostenibile, per un valore di 850mila euro e cofinanziato con 786mila euro da una rete di sei Comuni. Legnano è capofila, affiancato nel coordinamento generale dalla società consulente Elaborazioni.Org Srl, esperta nell’ambito della promozione della mobilità sicura e sostenibile, con il compito di svolgere azione di networking tra le Amministrazioni coinvolte, e supporto tecnico alle progettazioni infrastrutturali.

Articoli correlati

Rifiuti nelle strade e nei boschi: le foto trappole non bastano

Dopo la ripresa delle attività di pulizia organizzate dai volontari del gruppo “Strade pulite” dell’Alto Milanese, sembra proprio che nemmeno le foto-trappole, sistemate nelle...

Oggi Legnano veste i colori della Coppa Bernocchi

Lunedì 4 ottobre: è il giorno della “Coppa Bernocchi – 45° GP Banco BPM” per Legnano e per alcuni Comuni dell’Alto Milanese dove transiterà...

Buoni mobilità: a Legnano al via la seconda fase. Adesioni aperte anche agli studenti

Dal 16 settembre partirà la seconda fase dei buoni mobilità a Legnano, l’azione del progetto “L’Alto Milanese va in mobilità sostenibile” con l’obiettivo di...

Torna il “Sound Tracks Jazz&Blues Festival” con tre tappe nell’Alto Milanese

Avrà inizio venerdì 27 agosto il “Sound Tracks Jazz&Blues Festival”, giunto quest’anno alla sua 17esima edizione. Il programma dell’evento, che farà tappa a Nerviano, Canegrate...

Il libro “Respiriamo insieme” arriva anche nel legnanese

Sarà presentato a breve, presumibilmente dal mese di settembre, anche nel territorio del Legnanese, il libro intitolato “Respiriamo insieme”, scritto da Roberto Bombassei. “La nostra...