sabato, 21 Maggio 2022

Oggi si vota ancora: 672 schede bianche al primo scrutinio per eleggere il Presidente della Repubblica

Nulla di fatto ieri, lunedì 24 gennaio, quando in Italia ha avuto inizio la votazione per eleggere il nuovo Presidente della Repubblica. Come era stato previsto, il risultato del primo scrutinio non ha raggiunto il quorum con 672 schede bianche e 49 nulle, dopo un pomeriggio di voto nell’aula di Montecitorio durato quattro ore, intervallato dalle pause stabilite per le operazioni di sanificazione anti Covid-19.

Ancora nessun accordo tra le forze politiche sul nome di un degno successore di Sergio Mattarella, e così oggi ripartono le votazioni.

Oggi, martedì 25 gennaio, è anche il giorno dell’avvio di nuovi dialoghi e confronti tra le parti, per trovare il candidato condiviso, che ispiri unità, super partes. Le discussioni sono già cominciate tra Matteo Salvini, Enrico Letta e Giuseppe Conte, in particolare, vale a dire i rappresentanti dei tre gruppi politici che insieme finora non hanno raggiunto una visione unitaria sul prossimo Presidente.

Le votazioni ricominceranno alle 15.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI