“Odissea nell’ospizio”: la reunion dei Gatti di Vicolo Miracoli

Noi figli degli anni ’80 siamo cresciuti con le gag di Jerry Calà e dei “Gatti di Vicolo Miracoli” e ancora oggi, con un po’ di nostalgia, guardando i film di quegli anni nonostante ormai le battute si conoscano a memoria, la risata scappa sempre.

In fondo in fondo ci abbiamo un po’ sperato di vederli ancora insieme calcare un palcoscenico, recitare in un film o apparire in uno spettacolo, che allieti quei sabati sera invernali, in cui la voglia di uscire scarseggia e plaid e caminetto la fanno da padrone.

1 ottobre 2019: i Gatti si riuniscono sul palco della Sala 1 del “The Space Cinema Odeon” di Milano per la première di “Odissea nell’Ospizio”, dove recitano diretti dallo stesso Jerry Calà-

Una tipica commedia italiana della durata di 92 minuti in cui Jerry Calà è autore e sceneggiatore di un soggetto delicato, nostalgico che ispira nello spettatore un sentimento di tenerezza di fronte al passare del tempo degli attori, che in fondo chissà forse recitano un po’ se stessi ricordando il grande successo ottenuto, e accettando gli anni che trascorrono e portano nelle loro vite più tranquillità.

Jerry Calà mantiene la sua verve e con le gag si ride ma di una comicità più matura, meno goliardica dei film storici cui eravamo abituati; Salerno, Smaila e Oppini mantengono ruoli predefiniti dal tempo dei Gatti di Vicolo Miracoli, mostrando anche loro i profondi segni della maturità artistica e personale.

Del cast fanno parte altri nomi di spicco quali Mauro Di Francesco che spesso in passato ha affiancato Jerry Calà nei film cult degli anni ’80, e Katherine Kelly Lang la biondissima Brooke Logan di Beautiful.

Interessantissima la scelta di non affidarsi a case di distribuzione cinematografica standard per la diffusione del film, ma di puntare sulle nuove tecnologie affidandosi alla piattaforma “Chili”, nata a Milano nel 2012 e diffusasi poi in Europa con grande successo.

Chili attualmente conta tra i propri azionisti Lavazza, Paramount Pictures, Sony Pictures Entertainment, 20th Century Fox, Viacom e WarnerBross. Questa particolarissima scelta di distribuzione consente di vedere il film a casa, pagando solamente il film scelto senza abbonamenti o vincoli, dimostrandoci che i Gatti di Vicolo Miracoli ancora dopo 48 anni (il gruppo nasce nel 1971) sono un “passo avanti”.

Silvia Ramilli

print