lunedì, 24 Gennaio 2022

Nuove misure restrittive anti contagio Covid-19. Multe fino a 3mila euro e un invito all’unità

E’ stato firmato ieri, mercoledì 25 marzo, in tarda serata un nuovo decreto che, di fatto, impone misure sempre più stringenti per il contenimento della diffusione del Coronavirus.

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha presentato dall’aula della Camera dei Deputati i contenuti di un’informativa urgente, partendo da una sorta di riassunto di quanto è stato fatto dal governo fino ad oggi, nella particolare situazione di emergenza.

Ribaditi le limitazioni agli spostamenti, il divieto agli assembramenti, la chiusura di cinema, teatri e di qualunque luogo di ritrovo.

Le Regioni possono introdurre provvedimenti più restrittivi, ma non possono farlo i sindaci dei singoli Comuni. Inasprite le sanzioni per chi viola le misure di contenimento: multe da 400 a 3mila euro; con l’utilizzo di un veicolo le sanzioni sono aumentate fino a un terzo.

“Nel mese di aprile sono attese nuove normative e provvedimenti per il sostegno economico del Paese. Questa prova durissima deve rappresentare un’opportunità, un salto di qualità anche per l’Unione europea. Le istituzioni ne dovranno uscire rafforzate in termini di solidarietà ed unità. Le azioni coordinate sono importanti perché la sinergia è crescita sostenuta. E’ il tempo delle responsabilità e delle azioni”, il commento di Conte.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI