sabato, 13 Agosto 2022

Niente paura c’è Zayne a proteggere Greta e la sua causa per il clima

(Foto da web - The Guardian)

Sta facendo il giro il mondo, suscitando emozione e simpatia, la foto di Zayne Cowie, un bambino di 10 anni affetto dalla sindrome di Asperger, che da più di un anno ogni venerdì si unisce alla protesta globale “Fridays fot Future” disertando le lezioni scolastiche, la manifestazione ispirata da Greta Thunberg, l’attivista 16enne svedese, che in questi giorni si trova negli Stati Uniti per partecipare al summit dell’ONU sul clima.

Nei giorni scorsi Zayne si è messo a braccia aperte davanti a Greta, come un provetto body guard, nel corso di una manifestazione che si è svolta alla Capital Hill di Washington, per proteggere la sua beniamina dall’assalto dei fotografi.

Da ieri in numerose città e capitali del mondo si stanno svolgendo cortei e manifestazioni, per chiedere politiche ambientali urgenti che salvino il pianeta.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI