giovedì, 22 Febbraio 2024

Muore una donna sbranata da due cani: una bambina assiste alla tragedia

(Immagine di repertorio da Real Life Italia)

Non doveva trovarsi lì, e non doveva entrare da sola in quel cortile privato, che non era quello di casa sua: così ha perso la vita, sbranata da due cani da guardia, una donna di 89 anni, ieri sera, martedì 12 ottobre, a Sassuolo, in provincia di Modena. La donna, come riportato da una prima ricostruzione dei fatti, si è allontanata sfuggendo al controllo della sua badante e, vagando senza rendersene conto è entrata per sbaglio nel cortile dove si trovavano i due Amstaff, che l’hanno aggredita molto probabilmente per difendere il territorio e una bambina che, sul cancello della villetta privata, stava aspettando sua madre.

La piccola ha assistito alla scena dello scempio compiuto dai cani sul corpo dell’anziana, impotente.

I familiari della donna erano già sulle sue tracce, per ritrovarla, ma gli aiuti sono arrivati quando ormai per lei non c’era più niente da fare. La Polizia ha avviato i rilievi del caso per ricostruire l’accaduto, insieme ad un medico legale. Al vaglio le immagini di alcune telecamere di sorveglianza.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI