Milano – Brusca frenata in metro: nove persone ferite

Immagine di repertorio (Foto da web - Quattroruote)

Ancora una volta la metropolitana di Milano subisce un arresto improvviso, come già successo nei giorni scorsi, causando la caduta a terra di numerose persone.

E’ successo ieri ad un treno della Linea 1 rossa, vicino alla stazione di Cadorna: all’improvviso il convoglio ha frenato, facendo cadere a terra i passeggeri.

Immediato l’intervento dei soccorritori del 118, che hanno aiutato nove persone rimaste contuse.

Tra i passeggeri portati in ospedale, uno solo in codice giallo, all’Humanitas di Rozzano, gli altri in codice verde al Policlinico, al Fatebenefratelli e a Città Studi. Tra i feriti anche un bambino di un anno, trasportato alla clinica De Marchi, e un altro di otto, accompagnato all’ospedale San Paolo.

La linea è stata sospesa per un’ora, per permettere gli accertamenti del caso.

print