Milano – Arrivano gli “scooter sharing”

(Foto ANSA)

Dopo il servizio di “bike sharing” arriva a Milano anche lo “scooter sharing”, il servizio degli scooter condivisibili per girare in città.

La Cityscoot francese arriva in Italia, per la prima volta, proponendo a Milano un primo blocco di cinquecento scooter, da rendere disponibili secondo la pratica dello sharing a flusso libero, ed emissioni zero.

Ai primi scooter ne seguiranno altri, dopo una prima fase sperimentale, che sarà replicata anche a Roma.

Gli scooter si potranno utilizzare prelevandoli dalle aree di parcheggio dedicate, quindi riconsegnati dopo l’utilizzo in altrettanti spazi di raccolta. Si tratta di veicoli facili da utilizzare, leggeri e maneggevoli, ma soprattutto non inquinanti.

print