venerdì, 14 Giugno 2024

Mamme e papà a casa per accudire i bambini: è in vigore da oggi il nuovo congedo parentale

(Foto di PublicDomainPictures - Pixabay)

Entra in vigore da oggi, sabato 13 agosto, il nuovo decreto che stabilisce alcune novità nella conduzione della famiglia e nella cura dei figli. Tra queste, dieci giorni di congedo obbligatorio per i padri e tre mesi in più di congedo parentale indennizzato al 30%.

Si tratta di un provvedimento che punta a conciliare sempre meglio il lavoro e la vita privata delle famiglie italiane, con anche l’obiettivo di facilitare la condivisione delle responsabilità e delle mansioni tra donne e uomini, nella cura dei bambini.

Da oggi è possibile fare domanda del congedo parentale al proprio datore di lavoro o committente, come spiegato dall’INPS.

Per il padre il congedo obbligatorio (retribuito al 100%) può essere chiesto anche nei due mesi precedenti il parto, oltre che nei cinque mesi successivi. Può essere suddiviso in giorni, e in caso di parto gemellare diventa di 20 giorni lavorativi. Spetta anche al padre adottivo o affidatario.

Tutte le indicazioni sul sito dell’INPS.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings