13 C
Comune di Legnano
giovedì 21 Ottobre 2021

L’ex Accorsi di Legnano un hub di rigenerazione urbana per tutta la città

Ti potrebbe interessare

La zanzara coreana imperversa in Lombardia: resiste al freddo

Si chiama “Aedes koreicus”, la zanzara coreana in grado di resistere al freddo, scoperta in Lombardia e in alcune altre zone del Nord d’Italia,...

Al via domani la 28esima edizione di “Sguardi Altrove Film Festival”

La “Next generation” tra sostenibilità e impegno civile sarà protagonista della 28a edizione di “Sguardi Altrove Film Festival”, la manifestazione dedicata al cinema al...

Studenti occupano l’Università statale di Milano: chiedono la riapertura degli spazi

E' accaduto nelle scorse ore a Milano: una ventina di studenti del collettivo universitario “Ecologia Politica”, ha occupato quattro aule in Università statale, in...

Opere pubbliche a Legnano: prende forma l’idea della città sociale

E’ stato approvato in questi giorni dalla giunta comunale di Legnano il Piano Triennale delle Opere pubbliche da oltre 29 milioni di euro, che...

È stato pubblicato ieri sulle pagine della Gazzetta ufficiale dell’Unione europea e sulla Gazzetta ufficiale italiana, ed è presente da oggi sulla piattaforma Sintel, il bando per la co-progettazione dell’ex casa di riposo Accorsi nel quartiere Canazza di Legnano. Per la gestione dell’ex rsa l’Amministrazione comunale aveva individuato nei mesi scorsi proprio la co-progettazione come modalità di gestione più adeguata, rispetto alla rilevanza sociale della struttura.

Come si legge in una nota, con il bando sarà individuato un ente del Terzo settore che diventerà partner dell’Amministrazione nella realizzazione di un progetto finalizzato a terminare gli spazi dello stabile lasciati a rustico (al piano terra e interrato), e ad introdurre nella struttura servizi e attività a carattere residenziale, educativo, culturale, sociale, ricreativo e di cultura digitale.

L’obiettivo è che l’ex Accorsi diventi un hub di rigenerazione urbana in grado di offrire servizi non soltanto agli utenti interni ma al quartiere Canazza e alla città intera.

“Si tratta di un passo decisivo non soltanto per il quartiere Canazza ma per la città intera, considerato che vorremo intercettare proposte innovative che siano da stimolo per ricreare relazioni e spazi di condivisione tra persone di diverse età, provenienza, esperienza. Compito degli uffici sarà ora attivare un percorso di presentazione agli operatori degli obiettivi che vogliamo perseguire, considerando che quanto si farà nell’ex-Accorsi dovrà essere coerente e funzionale alla strategia “La scuola si fa città”, che insiste sullo stesso territorio”, commenta Anna Pavan, assessore al Benessere e Sicurezza sociale.

Al bando potranno partecipare enti del Terzo settore, singoli o in forma associata; la durata minima del progetto è fissata in quindici anni, prorogabile di altri cinque. Cinque sono i criteri fissati nel bando per la valutazione delle proposte progettuali: l’organizzazione e la natura dell’ente; la proposta di servizi e di attività da implementare; il raccordo territoriale (ossia la capacità di creare connessioni con soggetti pubblici e privati presenti sul territorio); il sistema di monitoraggio e valutazione dell’andamento del progetto; il piano economico e finanziario di gestione. Il termine per la presentazione delle domande è fissato al prossimo 8 novembre.

Articoli correlati

Neutalia avvia la progettazione dell’impianto di Borsano con un bando

E’ stato pubblicato dalla società Neutalia, la società benefit che gestisce l’impianto di termovalorizzazione di Borsano, nel Comune di Busto Arsizio, lo scorso 8...

La Guardia di Finanza recluta 1409 allievi

E’ stato pubblicato nei giorni scorsi il bando per il reclutamento di 1409 allievi finanzieri (1199 del contingente ordinario e 210 del contingente di...

Parco del Roccolo: chi vuole coordinare i prossimi interventi?

Il Comune di Canegrate, ente gestore del Parco del Roccolo, ha pubblicato in questi giorni un avviso per procedere con l’affidamento della redazione del...

Nuovi spazi aperti al pubblico: ecco il progetto Arca di Milano del Gruppo CAP

Il Gruppo CAP, gestore del servizio idrico integrato della Città metropolitana di Milano, ha indetto un bando di gara, attivo fino al 12 luglio, per l’assegnazione...

On line da oggi il nuovo bando per sostituire i veicoli inquinanti in Lombardia

E’ disponibile da oggi, giovedì 17 giugno, on line, il nuovo bando da 30 milioni di euro messi a disposizione da Regione Lombardia, per...