Legnano  – Una petizione contro la nuova biblioteca

L'attuale sede dell'Ufficio Cultura

Avrà inizio sabato 17 marzo a Legnano una raccolta di firme, contro la realizzazione di un nuovo edificio pubblico nel parco “Falcone e Borsellino”, che si vuole destinare a nuova sede per la biblioteca comunale.

La petizione è  promossa dalle compagini all’opposizione in Consiglio comunale, coordinate nell’iniziativa da Daniele Berti, capogruppo di “Movimento per Legnano”, che l’annuncia nel suo blog.

“Si inizia sabato 17 marzo alle Gallerie Cantoni dalle 10 alle 18, mentre domenica 18 saremo in corso Garibaldi dalle 15 alle 19. Presenzieremo con un consigliere all’evento “Tutto Natura” in piazza mercato, sempre durante la giornata di domenica. Voglio vedere le file di cittadini ansiosi di firmare e  dire SI al buon senso, NO allo spreco”, scrive Berti.

SI al buon senso, NO allo spreco”: lo slogan che accompagnerà la raccolta firme, annunciata fino alla fine di giugno.

print