27 C
Comune di Legnano
martedì 4 Agosto 2020

Legnano – Tutto Natura compie 50 anni

Ti potrebbe interessare

Una paulownia per le vittime di Hiroshima e Nagasaki

Si svolgerà giovedì 6 agosto al Tempio Civico di Busto Arsizio, la consueta cerimonia per ricordare le vittime delle bombe atomiche esplose...

Buona la prima del Grande Trittico: ma sarà l’unica?

Dopo i festeggiamenti che hanno accompagnato ieri, lunedì 3 agosto, la chiusura del Grande Trittico Lombardo, la corsa ciclistica che ha radunato...

Arrestato a Fagnano Olona uno spacciatore pregiudicato

E’ successo nelle scorse ore: i Carabinieri di Fagnano Olona hanno arrestato un uomo di 45 anni, disoccupato, censurato, pluripregiudicato per reati...

A San Vittore Olona la fiera aspetta anche gli hobbisti

Si svolgerà il prossimo 14 settembre la fiera comunale annuale di San Vittore Olona. L’evento si svolgerà lungo via...

Si svolgerà domenica 17 marzo a Legnano, dalle 9 alle 19, la 50esima edizione della “festamercato” di primavera “Tutto Natura”.

Organizzata come di consueto dalla Cooperativa sociale Circolo Fratellanza e Pace di Legnano, torna in piazza Mercato la manifestazione dedicata al mondo del biologico e dell’ecosostenibile, attesa e partecipata ogni volta, anche nelle edizioni d’autunno e di Natale, da numerosissime persone.

Come si legge in una nota, sarà una festa per salutare la primavera e per ricordare a tutti che la prima edizione fu realizzata nell’ottobre del 1994, quando allora il “Circolone” era pioniere anche del biologico, e il “bio” non si trovava nei supermercati.

Per l’occasione alle 11 si svolgerà brindisi per il cinquant’anni di Tutto Natura, cui parteciperà anche il sindaco di Legnano Gianbattista Fratus.

Quindi protagonisti della giornata saranno gli espositori del mondo del biologico e dell’ecosostenibile provenienti da ben nove regioni italiane: Liguria, Lombardia, Piemonte, Veneto, Trentino, Emilia, Marche, Sicilia e Calabria. I visitatori tra tanti prodotti troveranno anche il miele bio, i formaggi, lo zafferano, le spezie rare e i sali provenienti da tutto il mondo, le nocciole del Piemonte, i prodotti dalla Valtellina e dalle Marche, i dolci siciliani, e molto altro.

Come di consueto, parte integrante della festa sarà la presenza delle associazioni del territorio, con informazioni e animazioni per i più piccoli: Emergency, Cooperativa sociale Il Progetto, Amnesty, Scuola di Babele, il Comitato Accoglienza Bambini di Chernobyl, per citarne alcune.

Articoli correlati