lunedì, 4 Luglio 2022

LEGNANO – Soppressione treni nell’orario estivo: pendolari preoccupati

Riceviamo e pubblichiamo dal Comitato Pendolari Gallarate-Milano:

“Con l’arrivo dell’orario estivo avremo due soppressioni nella fascia oraria 18-18.30, ovvero il treno 5326 diretto da Milano Porta Garibaldi a Varese delle 18.02 e 20316 delle 18.06 da Garibaldi per Luino.

La soppressione del treno per Luino è stata accettata durante un incontro in Regione Lombardia.
La soppressione del diretto per Varese, invece, è stata scoperta casualmente, visionando il nuovo orario estivo, in vigore dal 12 giugno scorso.
Rimaniamo sorpresi per non avere ricevuto alcuna comunicazione durante l’incontro di quadrante, il 26 maggio scorso. Nel caso fosse stata presa successivamente la decisione di cancellare il treno, ci saremmo aspettati una comunicazione tempestiva.
Sebbene il comitato e il comune di Legnano abbiano chiesto delle soluzioni per arginare il disservizio, la Regione non ha previsto alcuna misura per attenuare il disagio per i pendolari, se non dirottare i viaggiatori sul passante, che già oggi soffre di un pesante sovraffollamento.

Immaginiamo cosa potrà accadere, poi, in caso di soppressione del passante o di composizione ridotta nel periodo estivo (sarà effettuato con un solo TSR R5).
Corriamo il rischio di avere un’ora senza treni, con disagi pesantissimi per Legnano e tutte le stazioni della linea S5.
Preso atto del fatto che la soppressione del treno 5326 è inevitabile per motivi di manutenzione della stazione di Varese, perché non è possibile ripristinare almeno nei giorni feriali il treno 20316?

Insomma, si prospetta un’altra estate di sofferenza per i pendolari, dopo quella delle continue soppressioni per mancanza di personale del 2014″.

Il Comitato Pendolari Gallarate-Milano

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI