30.7 C
Comune di Legnano
venerdì 23 Luglio 2021

LEGNANO – I giovedi’ del Museo: il 10 marzo ninfe e streghe alla fonte di Anna Perenna

Ti potrebbe interessare

A Sumirago colpo in banca da 70mila euro: si cercano tre uomini

E’ successo nella tarda mattinata di oggi, venerdì 23 luglio, a Sumirago: tre ladri, con indosso un passamontagna ma senza armi, sono entrati nella...

Bilancio partecipato a Legnano: partiti gli incontri per i suggerimenti al previsionale 2022

Ha avuto inizio da qualche giorno in Comune a Legnano l’iter partecipativo che servirà per realizzare il bilancio previsionale 2022. Prima tappa l’ascolto delle...

Olimpiadi di Tokio: un minuto di silenzio per le vittime della pandemia. Sfilano le nazioni in nome della speranza

Si è svolta nelle scorse ore di oggi, venerdì 23 luglio, la cerimonia di inaugurazione delle Olimpiadi di “Tokio 2020”, posticipate di un anno...

Panchina distrutta a Canegrate: le immagini delle telecamere al vaglio della Polizia locale

Forse sarebbe meglio che l’ignoto (almeno per ora) responsabile del danneggiamento ad una panchina di piazza Matteotti a Canegrate, si presentasse spontaneamente negli uffici...

Quarto appuntamento della rassegna dei Giovedì del Museo “Nero Antico – Archeologia tra scienza e mistero” con l’incontro dal titolo “Il sussurro magico. Ninfe e streghe alla fonte di Anna Perenna”.
Nel 1999, durante i lavori per la costruzione di un parcheggio sotterraneo nella zona dei Monti Parioli a Roma, gli scavi della Soprintendenza Archeologica hanno portato alla luce una fonte sacra intitolata alle Ninfe di Anna Perenna, antica divinità del capodanno arcaico romano, legata al ciclo delle stagioni e al loro perpetuo rinnovamento e celebrata alle Idi di marzo con una festa dal carattere licenzioso. Nella cisterna della fonte sorgiva, accanto a reperti connessi al culto delle Ninfe e della dea, sono stati ritrovati numerosi materiali riconducibili a pratiche di magia nera: pentoloni in rame per pozioni, maledizioni incise su lamine metalliche, talvolta inserite all’interno di lucerne, figurine impastate con cera e farina sigillate in contenitori in piombo su cui appaiono demoni orientali. L’opera congiunta di archeologi, restauratori, filologi, epigrafisti, numismatici, chimici, biologi e investigatori del Servizio Polizia Scientifica ha permesso di aprire uno squarcio sulla magia e la superstizione degli antichi Romani, testimoniata peraltro anche da rinvenimenti del nostro territorio, trovando perfetta corrispondenza con quanto descritto dalle fonti storiche.

Relatrice: Patrizia Cattaneo
Giovedì 10 marzo 2016, ore 21.00 – Palazzo Leone da Perego, via Gilardelli 10 – Legnano (MI)

Info: Museo Civico G. Sutermeister tel. 0331.543005 – e.mail: museocivico@legnano.org
Ingresso libero

Articoli correlati

LEGNANO – ‘Dal pane nero al pane bianco’, giovedi’ 21 aprile a Palazzo Leone da Perego

Secondo appuntamento del programma dedicato all'Anniversario della Liberazione, giovedì 21 aprile 2016 alle 20.50 a Palazzo Leone da Perego, con la conferenza dal titolo...

LEGNANO – C’e’ tempo fino al 10 aprile per visitare ‘Le stanze della fotografia’

A Palazzo Leone da Perego, e' in corso la 5^ edizione del Festival Fotografico Europeo dal titolo “Le stanze della fotografia ” e c'e'...

LEGNANO – Conferenza per ‘Me car Legnan’: il 21 marzo si parla di industriali e operai tra ‘800 e ‘900

Nell'ambito delle manifestazioni della seconda rassegna "Me Car Legnan" lunedì 21 marzo 2016 alle ore 21.00 a Palazzo Leone da Perego i curatori Giancarlo...

LEGNANO – Il 12 marzo, itinerario turistico ‘Legnano nei secoli’

Torna l'itinerario Turistico "LEGNANO NEI SECOLI", dopo il successo delle precedenti edizioni: SABATO 12 MARZO 2016 visita guidata ad alcuni siti di interesse storico...

LEGNANO – ‘Insieme contro l’economia illegale’ a Palazzo Leone da Perego il 26 febbraio

“Insieme contro l’economia illegale” è il titolo di un incontro in programma venerdì 26 febbraio 2016, ore 21, al Palazzo Leone da Perego, in...