venerdì, 20 Maggio 2022

Le Olimpiadi di Tokio partono nell’incertezza: scoperti 58 contagiati da Covid-19

Sono una sessantina le persone trovate positive al Covid-19 a Tokio, al loro arrivo in questi giorni nel Villaggio Olimpico, tra atleti, allenatori, dirigenti di società sportive ed anche giornalisti.

Mentre venerdì 23 luglio avranno inizio ufficialmente i Giochi olimpici di Tokio 2020, già slittati a causa della pandemia, nelle ultime ore prevale un clima di diffusa incertezza, con l’ombra scura gettata dai nuovi casi di positività al virus.

Su poco meno di 20mila persone, già arrivate nella capitale giapponese per i giochi, finora cinquantotto sono risultate positive e messe in isolamento, e si lavora per tracciare al più presto tutti i loro contatti, per scongiurare il diffondersi del contagio.

L’intero Paese, secondo fonti vicine all’evento sportivo internazionale, sta vivendo con apprensione la situazione che registra, a tutti gli effetti, un focolaio Covid, nel timore che possa aumentare e diffondersi anche al di fuori delle sedi olimpiche.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI