Cerca
Close this search box.
domenica, 21 Luglio 2024
domenica, 21 Luglio 2024
Cerca
Close this search box.

Lavori in corso a Parabiago per la posa della fibra ottica

Open Fiber avvia i lavori finanziati con i fondi del PNRR. Poco meno di 2mila civici saranno connessi attraverso un’infrastruttura a banda ultra larga a Parabiago.

Sono stati aperti, infatti, in questi giorni, i cantieri di Open Fiber nell’ambito del “Piano Italia 1 Giga”: il progetto rientra nei piani di intervento pubblico della Strategia italiana per la Banda Ultra Larga, finanziato e promosso dal Dipartimento per la trasformazione digitale della Presidenza del Consiglio grazie ai fondi del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, e attuato da Infratel Italia. Ai fondi pubblici, che ammontano al 70% del progetto, si aggiunge un ulteriore 30% finanziato da Open Fiber.

Come si legge in una nota, l’intervento riguarda zone non coperte da almeno una rete in grado di fornire velocità di connessione in download pari o superiori a 300 Mbit/s. A Parabiago saranno connessi, ad oggi, 1964 civici attraverso un’infrastruttura FTTH (Fiber To The Home, fibra fino a casa) e 14 in tecnologia FWA. L’infrastruttura, che consentirà di navigare alla velocità di 1 Gigabit al secondo, sarà realizzata, dove possibile, mediante il riutilizzo di cavidotti e reti sotterranee o aeree già esistenti.

Finalmente, come Amministrazione comunale siamo arrivati a servire con la fibra ottica anche le abitazioni fino ad ora scoperte dal servizio. La collaborazione con Open Fiber, concedendo ad esempio i cavidotti comunali esistenti, si è dimostrata da subito proficua per il raggiungimento degli obiettivi. La nostra città presenta una struttura molto estesa e di difficile gestione dal punto di vista della capillarità tecnologica, pertanto, con questi interventi si riuscirà a dare risposta a circa 2000 famiglie, soprattutto a quei cittadini che da tempo sono in attesa di poter usufruire di una tecnologia all’avanguardia, un servizio, oramai divenuto indispensabile all’interno delle nostre case. Se ci pensiamo, infatti, qualsiasi attività ci troviamo a svolgere, lavorativa e non, richiede una connessione alla rete stabile e veloce”, il commento dell’assessore Dario Quieti.

Grazie al buon rapporto con l’Amministrazione comunale, oggi a Parabiago realizziamo l’infrastruttura a banda ultra larga del “Piano Italia a 1 Giga”. Le potenzialità e le risorse di questa rete sono innumerevoli. Cittadini, imprese ed Amministrazione comunale potranno usufruire di telemedicina, smart working, streaming HD, controllo elettronico degli accessi, e ancora, monitoraggio ambientale, gestione dell’illuminazione pubblica, il tutto attraverso una connessione ultraveloce di ultima generazione”, spiega Davide Muraca, Field Manager di Open Fiber.

Una volta completata l’infrastruttura, i cittadini interessati non dovranno far altro che verificare sul sito www.openfiber.it la copertura del proprio civico, scegliere il piano tariffario preferito e chiamare uno degli operatori disponibili, per iniziare a navigare ad una velocità impossibile da raggiungere con le attuali reti in rame o miste fibra-rame.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings