venerdì, 20 Maggio 2022

L’assessore regionale Letizia Moratti ha incontrato gli Amministratori di Parabiago

Si è svolto ieri, martedì 30 marzo, un incontro particolare on line, tra il sindaco di Parabiago Raffaele Cucchi e l’assessore ai Servizi sociali Elisa Lonati, con l’assessore regionale alla Sanità Letizia Moratti.

L’Amministrazione comunale ha potuto presentare a Moratti le proprie osservazioni in merito alle problematiche riscontrate relativamente ai servizi sanitari erogati a livello territoriale.

“Sapere che la Regione stia lavorando sulla riorganizzazione e il potenziamento della medicina territoriale, ci rassicura. Ringrazio molto l’assessore regionale Letizia Moratti per il tempo che ci ha dedicato che sappiamo essere prezioso in questo periodo di emergenza. Sicuramente dovremo avere pazienza per vedere gli effetti positivi dei cambiamenti che la legge regionale porterà, ma sapere che il tema della medicina territoriale e della valorizzazione dei presidi sia centrale tra gli obiettivi da raggiungere, ci fa ben sperare su un’ottimizzazione dei servizi rivolti ai cittadini”, il commento del sindaco dopo l’incontro.

Come si legge in una nota, Letizia Moratti, ha anticipato le linee guida della programmazione in tema di medicina territoriale, contenute nella legge 23 che il Consiglio Regionale dovrà approvare prossimamente. Ha parlato di 700milioni di euro di investimenti, da qui al 2028, per potenziare e valorizzare i presidi territoriali che avranno un raccordo interdisciplinare con gli ospedali del territorio, oltre a introdurre innovazione tecnologica come l’introduzione di tele visite, tele consulti e tele monitoraggi. Inoltre, la nuova legge regionale prevede l’inserimento o la presenza di figure socio-assistenziali e neuropsichiatriche, nei presidi territoriali.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI