La formazione al centro dell’attività dei VVF

Si è svolta ieri per il personale del comando dei Vigili del fuoco di Varese e per con gli specialisti del nucleo NBCR (Nucleare, Biologico, Chimico e Radiologico) della Direzione Regionale Lombardia, una giornata formativa sui gas infiammabili. Il seminario di aggiornamento si è svolto nel convitto De Filippi di Varese dove è stata messa a disposizione una sala congressi. 

In modo particolare, sono state prese in considerazione le caratteristiche di due gas: il GNL (Gas Naturale Liquefatto) nuova fonte energetica per autotrazione, e il GPL (Gas di Petrolio Liquefatti). 

Come raccontato dal comando varesino, l’incontro non si è fermato soltanto alle caratteristiche dei gas ma si è spinto alle operazioni di emergenza da svolgere in caso di incidente, evidenziandone le differenze operative e mettendo in risalto i diversi pericoli a cui i Vigili del fuoco si possono trovare esposti.

Non sono mancati approfondimenti su come trattare i serbatoi di GPL in caso di perdite o incendio. Alla giornata hanno partecipato circa 120 Vigili del Fuoco del Comando di Varese.

print