giovedì, 20 Gennaio 2022

INPS – Disponibile il servizio on line per la “Quota 100”

E’ possibile dalle scorse ore inviare all’INPS le domande on line per la pensione “Quota 100”, in vigore con il recente decreto legge, valida per i cittadini con almeno 62 anni di età e 38 anni di contributi (la cui somma da, appunto, 100).

Al servizio di acquisizione on line delle domande, in poche ore hanno risposto subito una cinquantina di persone, come riferito da più fonti.

Per inoltrare la propria domanda, è necessario essere in possesso delle credenziali di accesso (PIN rilasciato dall’Istituto, SPID o Carta nazionale dei servizi), quindi compilare e inviare la domanda telematica sul sito www.inps.it, nella sezione “Domanda Pensione, Ricostituzione, Ratei, ECOCERT, APE Sociale e Beneficio precoci“.

Tra le scelte, per la pensione quota 100: “Pensione di anzianità/vecchiaia” – “Pensione di anzianità/anticipata” – “Requisito quota 100”; per la pensione anticipata: “Pensione di anzianità/vecchiaia” – “Pensione di anzianità/anticipata” – “Ordinaria”; per la pensione anticipata c.d. opzione donna: “Pensione di anzianità/vecchiaia” – “Pensione di anzianità/anticipata” – “Contributivo sperimentale lavoratrici”.

Chi lo preferisce, o è impossibilitato ad usufruire del servizio on line, può rivolgersi ai patronati o agli altri soggetti abilitati alle intermediazioni con l’INPS.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI