Il Legnanese in festa per la “Giornata della Donna”

mimosa
(Foto da web)

Sono numerose le iniziative e gli eventi organizzati a Legnano e nei Comuni dei dintorni, per celebrare l’8 marzo “Giornata internazionale della Donna”.

Spettacoli, mostre tematiche, approfondimenti anche nelle scuole per ricordare creatività, bellezza, abilità, dignità e libertà al femminile.

A Legnano questa mattina, al teatro Tirinnanzi si terrà uno spettacolo per gli studenti delle scuole medie cittadine, con l’Istituto Dell’Acqua e l’Associazione Vidya, che rientra nell’iniziativa regionale “Progettare la parità in Lombardia”; alle 17.30 al Centro di aggregazione giovanile di via dei Salici si svolgerà il laboratorio creativo “Donna è…”; alle 20.30 “Festa della donna” alla Contrada Legnarello al maniero di via Dante.

A Canegrate apre i battenti oggi la mostra, visitabile fino al 31 marzo, “Quel genio di donna. Le invenzioni delle donne che hanno cambiato la vita degli uomini”, allestita in biblioteca al polo culturale Catarabia di piazza Unità d’Italia, a cura delle associazioni Artemisia e Artigiani della terra.

A Nerviano alle 15 in Sala Bergognone si terrà il concerto di Renato Franchi e L’Orchestrina del suonatore Jones, “La luna aveva i capelli rossi”, organizzato dall’Università degli adulti.

A Parabiago la festa si terrà domenica 11 marzo: “Donna è Sport”, dalle 15 al Palazzetto dello Sport di San Lorenzo, esibizioni di danza e ginnastica.

Particolare il programma del Comune di Rho, con eventi dal 6 al 15 marzo, consultabili sul sito istituzionale.

print