domenica, 26 Giugno 2022

Identificati i primi casi di influenza stagionale: il virus A/H3 in Lombardia e Piemonte

(Foto da web)

Primi freddi, primi cambiamenti di stagione e primi casi di influenza, in questi giorni, identificati in due bambini residenti rispettivamente in Lombardia e in Piemonte.

Da lunedì 18 ottobre avrà inizio la sorveglianza virologica, come previsto dal “Protocollo operativo InfluNet & CovidNet”, vale a dire dalla 46esima settimana dell’anno.

Come diffuso dall’Istituto Superiore della Sanità, il primo caso di virus influenzale è stato trovato a Varese, in un bambino che ne presenta tutti i sintomi, e confermato dall’Università di Milano. Il secondo caso in un bambino con la polmonite ricoverato all’ospedale “A. Savoia” di Torino, dove si stanno eseguendo ulteriori indagini di laboratorio.

Il mese di ottobre, e comunque la stagione autunnale sono il momento ideale per sottoporsi alla vaccinazione, come spiegato dall’ISS, per prevenire l’influenza e le sue complicanze.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI