Cerca
Close this search box.
venerdì, 19 Luglio 2024
venerdì, 19 Luglio 2024
Cerca
Close this search box.

Guardia Medica a Legnano: anche il Comune chiede spiegazioni

(Foto da web)

Anche il commissario straordinario del Comune di Legnano, Cristiana Cirelli, ha appreso dalla stampa locale, come del resto i medici di medicina di base, del trasferimento da Legnano a Parabiago del servizio di Guardia medica, con la chiusura della sua sede cittadina di via Stelvio.

In seguito alla vicenda, che ha sollevato numerose polemiche e soprattutto pareri contrari, oggi venerdì 17 luglio, il Commissario ha scritto al direttore generale di ATS, Walter Bergamaschi, per chiedere un ripensamento sulla decisione.

Si legge nella lettera: “Nel rappresentare la mancata condivisione di questa Amministrazione Straordinaria sia del metodo, sia del merito, sia ancora dei tempi in cui tale trasferimento sta avvenendo, La invitiamo a rivedere, nei tempi più rapidi possibili, tale decisione. Nel contempo, si esprime la massima disponibilità di questo Ente ad individuare/assegnare una sede del tutto idonea in cui confermare tale importante presidio sul territorio legnanese”.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings