Cerca
Close this search box.
sabato, 13 Luglio 2024
sabato, 13 Luglio 2024
Cerca
Close this search box.

Girolibri Legnano compie 5 anni e fa festa insieme ad ALA

E’ nato ben cinque anni fa, a marzo 2019, il Progetto Girolibri Legnano, con la collaborazione di AEMME Linea Ambiente, condividendo appieno l’importanza di salvare dal macero i libri ancora in buono stato e di contribuire, in tal modo, a far circolare la cultura. E in queste ore è proprio la compartecipata a ricordare il felice compleanno del noto gruppo culturale.

All’interno della piattaforma ecologica di via Novara, gestita da ALA, si trova il contenitore adibito alla raccolta dei libri, che i volontari di Girolibri Legnano rimettono in circolazione con le loro periodiche bancarelle.

Come si legge in una nota, romanzi, gialli, saggi, biografie, libri di poesie, favole per bambini: viene depositato un po’ di tutto, all’interno dei mastelli, anche libri nuovi di zecca che nessuno ha mai sfogliato e che sarebbe un vero delitto buttare nei due cassoni della carta presenti che va al macero per essere poi riciclata e trasformata, per lo più, in cartone da imballaggio.

Soltanto lo scorso anno nei due cassoni presenti nella piattaforma legnanese sono state raccolte circa 333 tonnellate di carta, mentre 3092 sono le tonnellate totalizzate con il servizio porta a porta sul territorio cittadino.

Nato cinque anni fa da un’idea dell’ex consigliere comunale, Daniele Berti, il progetto è poi proseguito grazie alla passione e all’impegno di una decina di volontari, che a tutt’oggi si occupano regolarmente di svuotare i mastelli presenti in piattaforma. In questi anni sono state raccolte migliaia di volumi di vario genere, stoccati in un capannone messo a disposizione da una delle volontarie, in attesa che il Comune trovi uno spazio definitivo da dedicare a questa grande biblioteca dell’usato. E non c’è alcuno scopo di lucro nell’iniziativa di una AEMME Linea Ambiente è partner: chiunque può ritirare gratuitamente un numero illimitato di libri, indipendentemente da quelli che deposita. Per incentivare questo processo, i volontari non fanno mancare la loro presenza a varie manifestazioni legnanesi, ma il punto dove è facile trovarli con la loro postazione, almeno due domeniche al mese, è l’ingresso del Parco Castello:

Tanto per fare un esempio, se partiamo dal nostro deposito con otto borsoni strapieni di libri, in genere ne riportiamo a casa due. Gli altri sei vengono completamente svuotati. Nell’epoca di internet e degli e-books, è una bella soddisfazione vedere che c’è ancora tanta gente che apprezza il libro tradizionale”, spiega Lara, una delle referenti.

Le enciclopedie e i testi scolastici sono le due uniche tipologie che non possono essere depositate nei mastelli bianchi targati “Girolibri Legnano”, ma tutto il resto è ammesso, compresi i vocabolari, che i volontari spesso portano nelle scuole e negli oratori, a beneficio di quegli alunni che magari non li possono acquistare, essendo volumi abbastanza costosi. Condizione essenziale affinché un volume possa finire nei mastelli targati Girolibri è che sia in buono stato (non si accettano libri strappati o sporchi).

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings