Cerca
Close this search box.
sabato, 13 Luglio 2024
sabato, 13 Luglio 2024
Cerca
Close this search box.

Giardinetto prima e dopo, c’è chi a ripulire ci pensa ancora

Si è dovuto ricredere anche il sindaco di San Giorgio Walter Cecchin: il giardinetto di via Aldo Moro è stato ripulito, dopo la festa di Halloween.
In un primo momento l’area verde attrezzata con giochi, panchine e tavolini era rimasta sporca e inagibile, poiché qualcuno aveva pensato di festeggiarvi la notte di Halloween, senza tuttavia ripulire da scarti di ogni genere il parchetto dei bambini.san-giorgio-giardinetto-prima
Il sindaco aveva scritto su Facebook una nota di delusione, perché dopo la festa nessuno si era premurato di lasciare tutto in ordine.
Ma un piccolo colpo di scena c’è stato a San Giorgio, poiché qualcuno è andato a ripulire, segno di una comunità sensibile e attenta.
Aveva scritto Cecchin: “Quanto mi dispiace che non si riesca a fare comprendere ai nostri ragazzi che rispettare il “bene” pubblico è un grande passo verso un Paese migliore.
Peccato ragazzi, bastavano cinque minuti di buona educazione per raccogliere tutto e lasciare come avete trovato, avete perso un’ottima occasione per dimostrare che siete persone migliori, intelligenti a cui dare fiducia”.
E il messaggio ha fatto una buona sortita, così che il sindaco ha riscritto nelle ultime ore: “I nostri ragazzi hanno ripristinato alle 12 il parchetto utilizzato per la festa di Halloween, sono molto contento e soddisfatto di come sia stato ripulito. Bravi. I ragazzi di San Giorgio ci hanno dimostrato che meritano la nostra fiducia, anche se quando ho ricevuto le fotografie della prima mattinata ero molto amareggiato, ora posso dire con piacere che sono soddisfatto”.
Nelle foto il “prima” e il “dopo”, con quello che Cecchin indica come “un bellissimo segnale di cambiamento”.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings