venerdì, 19 Aprile 2024

Fioccano le denunce per i “furbetti” del reddito di cittadinanza: nel Mantovano più di duecento

(Foto da web - Prestitipersonali. com)

E’ successo nelle scorse ore: i Carabinieri del Comando Provinciale di Mantova hanno identificato e denunciato più di duecento persone che avrebbero percepito indebitamente il reddito di cittadinanza, secondo una particolare indagine condotta in collaborazione con i Carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro.

I soggetti denunciati sono 165 stranieri e 69 italiani: nessuno con i requisiti per percepire il beneficio, essendo tutti possessori di beni mobili ed immobili: automobili, motociclette, appartamenti.

Per ottenere il reddito i denunciati hanno dichiarato il falso, oppure omesso dati sulla loro condizione economica ed occupazionale. Alcuni di loro hanno un lavoro.

Mentre proseguono i controlli dei Carabinieri, sarà avviata la procedura di recupero della somma percepita indebitamente, che in totale ammonta a circa 1 milione e 150mila euro.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI