Cerca
Close this search box.
domenica, 21 Luglio 2024
domenica, 21 Luglio 2024
Cerca
Close this search box.

Finisce in manette l’autore di un tentato omicidio

(Immagine di repertorio)

Nelle primissime ore del mattino, nella zona centrale di Parabiago, i Carabinieri della Compagnia di Legnano hanno arrestato un marocchino 20enne, disoccupato e senza fissa dimora, ritenuto responsabile di tentato omicidio e lesioni personali gravissime, ai danni di una famiglia italiana del luogo che, mossa a compassione dalle precarie condizioni di vita del giovane, gli aveva offerto ospitalità.

Così si legge in una nota diffusa oggi, sabato 24 dicembre, dal Comando dei Carabinieri di Legnano.

L’uomo, in stato di profonda alterazione, ha aggredito la padrona di casa 67enne e il figlio convivente 33enne, colpendo entrambi con un batticarne preso in cucina e il secondo anche con un coltello.

La donna, in preda al panico, è corsa in strada e ha chiesto aiuto agli avventori di un bar, i quali hanno immediatamente contattato il “112”. I militari dell’Arma, prontamente accorsi, hanno dato assistenza alle vittime e avviato le ricerche dell’aggressore, ispezionando l’interno dell’abitazione, dove l’uomo è stato sorpreso mentre tentava di nascondersi sotto un letto. La perquisizione a carico dello straniero ha quindi consentito di rinvenire e sequestrare alcune dosi di hashish e di eroina.

Decisamente non la vigilia di Natale alla quale le vittime dell’aggressione devono aver pensato nei giorni scorsi: la donna è stata accompagnata presso l’Ospedale di Castellanza, dove le è stato riscontrato un trauma cranico alla regione frontale; il figlio è stato medicato per quindici ferite superficiali al capo ed al torace, inferte col coltello all’ospedale di Legnano.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings