domenica, 14 Agosto 2022

Fake news: non è vero che è stata avviata in Lombardia la vaccinazione per i cittadini da 60 a 79 anni

(Foto da web - Regione Lombardia)

Lo comunica in questi giorni Lombardia Notizie, l’agenzia di stampa di Regione Lombardia: la notizia dell’apertura delle prenotazioni per il vaccino anti Covid-19 rivolto alla fascia d’età compresa tra i 60 e i 79 anni non corrisponde al vero.

Sulla campagna vaccinale in corso stanno circolando in rete comunicazioni ingannevoli, assolutamente false. Come rassicura Regione Lombardia, non appena sarà possibile prenotare la vaccinazione anche per tutte le categorie attualmente non comprese nella programmazione del ministero della Salute, un’opportuna comunicazione sarà diffusa su tutti i canali ufficiali.

Come già accertato nei giorni scorsi, un’altra fake sta girando via sms che invita gli over 80 a prenotare il proprio vaccino chiamando il numero 1240: si tratta di una truffa cui, ovviamente, è bene non rispondere.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI