Esce “Bruises” primo singolo degli “She likes winter”: il video girato nell’Alto Milanese

E’ uscito il 23 marzo “Bruises“, primo singolo della band musicale “She likes winter”, che farà da apripista all’album omonimo, in distribuzione on-line dal prossimo 27 aprile.

Il gruppo, nato tra Milano e Legnano ed attivo da alcuni anni, propone un repertorio originale, con testi in inglese in italiano, spaziando dal dream pop al post rock, con pennellate di indie rock ed elettronica.

Fanno parte degli “She likes winter” la cantante Simona Pasculli, il chitarrista Matteo Valsecchi, il tastierista Francesco “Sonico” Letteriello (tutti e tre milanesi) ed il bassista canegratese Stefano Vietta.

Come si legge in una presentazione del gruppo, Vietta non è l’unico legame della formazione con il territorio dell’Alto Milanese: il missaggio dell’album “Bruises” è stato effettuato dal fonico di Parabiago, Andrea Lapiccirella. Il disegno raffigurato sulla copertina del disco è opera di Dario Zalunardo, noto pittore canegratese, tra i fondatori del Gruppo Artistico Mercurio. Ed è soprattutto il video promozionale ad avere dei punti in comune con Legnano e dintorni, a partire da chi l’ha realizzato: l’esperto film-maker Amedeo Latino di Cerro Maggiore. Le immagini di “Bruises”,  sono un vero tributo al territorio dell’Alto Milanese e ai suoi scorci naturalistici. Varie riprese sono state realizzate all’Isolino di Parabiago, lungo il fiume Olona e all’interno del parco dei Mulini (nel video compare anche un platano centenario che è stato abbattuto recentemente). Buona parte del video è stato girato anche nel parco del Roccolo, tra Ravello di Parabiago e Canegrate, mentre per gli interni è stata utilizzata una casa privata ad Arconate.

“Volevamo un video dallo stile un po’ gotico, dove la nostra cantante Simona, unico soggetto del video, si potesse muovere solitaria in mezzo alla natura, alla ricerca di qualcosa di indefinito, e in questo senso i boschi del parco dei Mulini e del Roccolo si sono rivelati il posto ideale dove girare”, spiegano gli “She likes winter”.

Il singolo e l’album saranno distribuiti da (R)esisto Distribuzione sui principali canali on-line. Il mastering è a cura di Turi Curello. Il brano “Bruises” è già disponibile su iTunes e Spotify.

print