sabato, 27 Novembre 2021

Chiuso il bar degli Angeli a Busto per 15 giorni per disordini

Gli agenti del Commissariato di P.S. di Busto Arsizio hanno chiuso per quindici giorni l’“Antico Bar degli Angeli”, che si trova nel centro cittadino: da oltre un anno è stato oggetto di attenzione da parte delle Forze di Polizia per disordini, e turbative all’ordine e alla sicurezza pubblica.

Il locale per alcune irregolarità era già stato chiuso per cinque giorni ad ottobre 2020. Giovedì scorso, dopo la segnalazione della presenza di diversi giovani che creavano disturbo, è intervenuta nel bar una pattuglia da via Foscolo.

All’esterno del locale è stata constatata la presenza di numerosi giovani, molti dei quali avevano in mano cocktails e bottiglie di alcolici, i cui effetti iniziavano ad essere evidenti nei ragazzi. Come spiegato dagli agenti, è stato sufficiente guardarsi intorno per accertare che l’unico locale, ufficialmente chiuso ma di fatto aperto tanto da somministrare alcolici e bevande varie attraverso una finestra, era proprio l’Antico Bar degli Angeli. I clienti erano fatti entrare per acquistare superalcolici.

L’attività del bar è stata così sospesa per quindici giorni, nella convinzione che il locale costituisca, oggettivamente, una turbativa per l’ordine pubblico, la tranquillità e la sicurezza dei cittadini soprattutto minorenni. La titolare del locale dovrà inoltre rispondere del reato di vendita di alcolici a minori di anni 16 mentre un cliente, che in occasione di uno dei controlli ha ingiuriato e minacciato gli operatori allo scopo di giustificare l’attività del locale, è stato indagato per oltraggio e minacce a Pubblico Ufficiale.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE