Castelveccana – Trovato senza vita il ragazzo nel Lago Maggiore

E’ stato ritrovato senza vita dai Sommozzatori dei Vigili del fuoco, a circa quindici metri di profondità, il ragazzo di 17 anni scomparso nelle acque del Lago Maggiore.

Le ricerche sono proseguite da questa mattina, nel Comune di Castelveccana, in località Fornaci, per ritrovare un ragazzo che, tuffatosi nel lago in compagnia di alcuni amici, non è più riemerso.

Immediatamente sono stati inviati gli specialisti del Soccorso acquatico del distaccamento di Luino, a bordo di un natante. Congiuntamente è stato allertato il reparto volo Lombardia, che è intervenuto con il “Drago 82“, con a bordo i Sommozzatori del nucleo di Milano.

Più precisamente, sul posto hanno operato gli specialisti del soccorso acquatico da un battello attrezzato, mentre i sommozzatori hanno effettuato delle immersioni dove è stato visto inabissarsi il ragazzo, e dove è stato ritrovato.

print