Canegrate sotto choc: è morta Federica

Federica Banfi

Tragedia la notte scorsa a Chambave in Valle d’Aosta: nello scontro lungo la A5 tra un pullman e un furgoncino, per cause ancora da chiarire, ha perso la vita Federica Banfi, 19 anni, ex giocatrice del Canegrate Basket, mentre sono rimasti feriti altri sei ragazzi, di età compresa tra 17 e 19 anni, tutti ricoverati all’ospedale Parini di Aosta.

Federica Banfi era in vacanza in montagna a Brusson, partecipando ad un viaggio insieme all’oratorio di Canegrate e San Giorgio su Legnano.
Al momento dell’impatto, le cui cause sono al vaglio della Polizia stradale, sembra che il gruppo dei giovani dell’oratorio stesse andando in piazza ad Aosta per festeggiare il Capodanno.

Federica lascia un fratello e una sorella, suoi gemelli.

Chi l’ha conosciuta racconta di lei come di una ragazza molto solare, serena, molto attiva nella vita dell’oratorio, sportiva, amica di tutti. La comunità canegratese si stringe alla sua famiglia nel dolore, mentre l’assessore allo Sport Matteo Modica ha raggiunto ad Aosta i ragazzi ricoverati, nessuno in pericolo di vita, per portare loro la vicinanza del paese e dell’Amministrazione comunale.

print