Canegrate – Il cordoglio del Comune per Federica

Canegrate in lutto

“Lutto e cordoglio per la nostra giovane cittadina”.

Poche parole, una foto dedicata. Partecipa così il Comune di Canegrate, con un messaggio pubblicato sul sito istituzionale, al dolore che ha colpito la famiglia di Federica Banfi, la 19enne deceduta nell’incidente della notte di Capodanno in Valle d’Aosta, dove si trovava in gita con l’oratorio.

L’Amministrazione comunale, con il vice sindaco Matteo Modica, ha già comunicato la propria vicinanza anche alle famiglie degli altri ragazzi rimasti feriti nello scontro.

Intanto è stato aperto un fascicolo per omicidio colposo, e un consulente incaricato dalla Procura di Aosta ha quaranta giorni di tempo per fare chiarezza sul sinistro e sulle responsabilità. Tra le prime valutazioni, quella della strada lungo cui è avvenuto l’incidente mortale, tragitto che forse avrebbe dovuto essere chiuso, perchè impraticabile a causa del ghiaccio.

Il paese attende di conoscere la data del funerale della giovane canegratese.

print