lunedì, 17 Gennaio 2022

Canegrate – Federica ricordata con le lanterne

In ricordo di Federica altri bambini potranno vivere. Con questo slogan si è svolta nei giorni scorsi la vendita di lanterne all’oratorio San Luigi di Canegrate, da accendere e lanciare il cielo la notte di Capodanno, per ricordare la 19enne Federica Banfi, deceduta un anno fa in un tragico incidente stradale, mentre stava partecipando ad un viaggio dell’oratorio in Val d’Aosta, per le feste dell’ultimo dell’anno.

Così quest’anno, il primo dalla sua scomparsa, in nome della giovane canegratese, attiva in oratorio come catechista ed animatrice dei bambini, sono state accese le lanterne che con il loro acquisto contribuiscono ad un intento benefico: raccogliere fondi per la costruzione di una struttura nel Centro di Recupero nutrizionale di Contuboel, in Guinea Bissau, che porterà il nome di Federica.

Il ricordo degli amici di Federica e dei suoi familiari, che hanno acceso e fatto volare le lanterne, si è unito ad un gesto concreto di solidarietà, che anche Federica avrebbe sostenuto ed apprezzato.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI