Busto Arsizio – Una serra in casa per produrre marijuana

I Carabinieri di Busto Arsizio hanno denunciato nelle scorse ore un 40enne, accusato di coltivazione e detenzione di sostanze stupefacenti.

In seguito ad una perquisizione personale e della sua abitazione, l’uomo è stato trovato in possesso di tutto l’occorrente per coltivare marijuana, una sorta di serra artificiale riscaldata, e nove piante di canapa alte un metro e mezzo l’una.

L’impianto e lo stupefacente sono stati sequestrati.

print