7.9 C
Comune di Legnano
giovedì 4 Marzo 2021

BUSTO ARSIZIO – Inceneritore Accam dismesso entro il 2017

Ti potrebbe interessare

Luanvi nel pacco gara degli atleti del prossimo Campaccio Cross Country

L’azienda spagnola Luanvi, tramite RV-Distribution, fa il suo ingresso nello sport italiano sostenendo l’evento internazionale Campaccio Cross Country Permit World Athletics, che si disputerà...

Al via lunedì 8 marzo i lavori stradali in via per San Giorgio a Legnano

Partiranno lunedì 8 marzo l’adeguamento funzionale e la messa in sicurezza della strada, in via per San Giorgio, a Legnano, con l’introduzione di un...

Fermata la baby gang delle aggressioni nel Milanese

E’ successo questa mattina, giovedì 4 marzo: i Carabinieri della Stazione di Solaro, nel Milanese, hanno fermato e sottoposto alla misura cautelare del collocamento...

Sanremo 2021: la seconda serata omaggia Ennio Morricone

Serata rivolta al passato quella di ieri, mercoledì 3 marzo, la seconda del Festival di Sanremo 2021: sul palco del Teatro Ariston si sono...

L’inceneritore Accam di Busto Arsizio verra’ dismesso. “Una bellissima notizia. Accam sarà il primo degli inceneritori chiusi dopo l’avvio del piano di dismissione degli impianti, deciso poco più di un anno fa all’unanimità dal Consiglio regionale”. Claudia Terzi, assessore all’Ambiente, Energia e Sviluppo sostenibile di Regione Lombardia, non nasconde tutta la propria soddisfazione dopo il voto dei soci che, di fatto, sancisce la chiusura entro il 2017 dell’impianto di Borsano. L’inceneritore dunque sarà spento, “l’impianto smantellato e il sito bonificato”, – spiega ancora l’assessore Terzi -. “Da questo punto di vista, come Regione, confermiamo la nostra piena e totale disponibilità ad affiancare sia i Comuni che la stessa società, attraverso modalità da concordare”. Di fatto il termovalorizzatore bustocco “farà scuola”, – sottolinea l’assessore -. “Si tratta del primo decommissioning del Paese. Ma non solo: il caso di Accam rappresenta in assoluto la volontà di Regione Lombardia di accompagnare i territori alla dismissione degli impianti più obsoleti all’interno di una pianificazione che, in Lombardia, punta molto alla riduzione dei rifiuti e a un maggiore riciclo degli stessi”.

FONTE: Lombardia Notizie

Articoli correlati

La Lombardia torna in zona arancione da lunedì 1 marzo

Mentre la curva dell’epidemia da Coronavirus si è di nuovo alzata in Italia, e dieci regioni presentano l’indice di contagio Rt oltre il valore...

Regione Lombardia rivoluziona il suo piano vaccinale: cambia la strategia perché sia più efficace

Novità in Lombardia sul fronte dei vaccini anti Covid-19: la giunta regionale ha deciso il cambio delle strategie già adottate, per favorire le zone...

La Polizia locale arresta uno spacciatore a Busto Arsizio

E' accaduto ieri, lunedì 22 febbraio a Busto Arsizio: nell’ambito della costante azione di monitoraggio del territorio e di contrasto al degrado urbano, fortemente...

Blocco del traffico da oggi in Lombardia: lo smog è oltre le soglie di attenzione

Scatta da oggi, martedì 23 febbraio, il blocco della circolazione dei veicoli, secondo il Piano Aria adottato in Lombardia. “Nelle province di Cremona, Mantova, Lodi,...

Scrivere di libertà al Premio Chiara Giovani

E’ possibile partecipare fino al prossimo 7 aprile al concorso di scrittura riservato ai ragazzi da 15 a 25 anni, nell’ambito della 32esima edizione...